<div class='autore'>Simonetta Agliotti<BR></div>, Ravel e le note blue
Simonetta Agliotti
Ravel e le note blue
Il Jazz a Parigi
edizione: Lucca, LIM, 2016 (Quaderni di Musica/Realtà, 63)
pagine: 138
formato: 14 x 21 - brossura
ISBN: 9788870968590
lingua: Italiano
versione pdf: no


euro 20
 
Il tuo carrello è vuoto

Musica colta e jazz, quindi musica colta e musica popolare, all’inizio del Novecento si incontrano e si intersecano in un proficuo nonchè profondo interscambio per entrambe, diventando il centro di un ricco e veloce sviluppo della poetica musicale. Il testo precisa e racconta come, e in che modo, il fenomeno jazz entra in Europa, in modo particolare in Francia, e la forte attrazione che ha suscitato nella società e nei musicisti di quel periodo. Ravel viene quindi visto, analizzato, con lo sguardo rivolto esclusivamente al suo singolare uso dell’idioma jazz; il compositore assumeva infatti e coniugava nella sua musica il jazz in maniera del tutto nuova, avanzata, e del tutto personale. La sua particolarissima poetica donerà infatti, alla musica del Novecento, una tutta sua propositiva modernità che la “vecchia” critica musicale non ha mai voluto riconoscere.


 Il tuo carrello è vuoto
Premi sul pulsante
AGGIUNGI AL CARRELLO
per aggiungere prodotti al tuo carrello