<div class='autore'>Sergio Bianchi, Giuliano Bellorini, Paolo Beschi<BR></div>, Le suites per violoncello solo di Johann Sebastian Bach
Sergio Bianchi, Giuliano Bellorini, Paolo Beschi
Le suites per violoncello solo di Johann Sebastian Bach
Analisi, storia, stile e prassi esecutiva
Prefazione di Anelide Nascimbene
edizione: Lucca, LIM, 2008 (Biblioteca Musicale Lim - Saggi)
pagine: XX + 194 (con 36 tavole analitiche a colori)
formato: 18.50 x 26.50 - brossura
ISBN: 9788870965490
lingua: Italiano
versione pdf:


Esaurito Avvisami quando sarà disponibile la ristampa.  
Il tuo carrello è vuoto

Per secoli, nessun musicista scrisse per violoncello solo. Solo pochi pionieri della cosiddetta scuola strumentale di Bologna avevano osato. E quando, nel Novecento, la letteratura per violoncello solo riprese a parlare al pubblico e agli interpreti - a seguito della riscoperta patrocinata da Pablo Casals delle Suites violoncellistiche di Johann Sebastian Bach - lo fece con un´ispirazione che parve un omaggio più o meno esplicito al capolavoro del Kantor.
Sembrò che l´evoluzione del gusto musicale e le conquiste della tecnica strumentale moderna non avessero saputo metabolizzare il contenuto autenticamente profetico e rivoluzionario racchiuso nell´antica raccolta.
L´originalità poetica e musicale unica delle sei Suites apparve addirittura intimidatoria: quale pagina della storia della musica ha potuto giungere sino ai nostri giorni cosÌ adamantina e assoluta? Quale altro capolavoro bachiano è rimasto attuale, mantenendo intatta la carica innovativa, senza accendere una discendenza vivace e orgogliosa?
Eppure, per uno di quei paradossi di cui solo la storia della musica conosce il segreto, la raccolta bachiana è ancora avvolta parzialmente nel mistero.
Nonostante la notorietà indiscutibile di cui ha beneficiato negli ultimi tempi, non si conoscono con certezza la data di nascita, l´occasione compositiva, il destinatario, né può essere inda­gato il manoscritto d´autore. Pertanto.un´aura quasi di leggenda continua ad ammantare questi lavori, sollecitando curiosità in chi è animato dalla volontà di indagare, studiare, conoscere criticamente. Perché le Suites si possono ascoltare e riascoltare innumerevoli volte, lasciandosi semplicemente avvolgere dalla magia delle note, ma si può anche andare oltre e cercare di indagare i molteplici percorsi dell´universo che sta dietro ai suoni.
Il testo di Sergio Bianchi, Giuliano Bellorini e Paolo Beschi è prima di tutto il frutto di un´ avventura spirituale vissuta nel nome di Bach e portata avanti sulla base di un condiviso interesse nei confronti del genio di Eisenach e dei suoi procedimenti com­positivi.
La seconda e non meno importante ragione che ha portato gli autori all´idea di concepire un volume di questo tipo, è stato il desiderio di proporre una "lettura" esauriente delle Suites, in modo da colmare uno dei tanti vuoti editoriali; italiani, in particolare. Il lavoro si presenta infatti come pregevole "indagine" ad ampio raggio del capolavoro bachiano: sia attraverso un´illustrazione puntuale e approfondita dei procedimenti compositivi, sia mediante una contestualizzazione di carattere storico-espressivo.
Il sottotitolo, Analisi, storia, stile e prassi esecutiva, indica che allo studio analitico dell´opera bachiana, fulcro del lavoro per specificità, precisione e rigore, sono accostate riflessioni di diversa natura.


Sommario

Prefazione
Introduzione
Avvertenze

PRIMA PARTE
I. La suite in epoca barocca nei suoi aspetti generali
II. Bach e la suite per violoncello solo
IlI. Aspetti tecnico-interpretativi e problemi di prassi esecutiva

SECONDA PARTE
I. Suite per violoncello solo n. l in sol maggiore BWV 1007
II. Suite per violoncello solo n. 2 in re minore BWV 1008
IlI. Suite per violoncello solo n. 3 in do maggiore BWV 1009
IV. Suite per violoncello solo n. 4 in mi bemolle maggiore BWV 1010
V. Suite per violoncello solo n. 5 in do minore BWV 1011
VI. Suite per violoncello solo n. 6 in re maggiore BWV 1012

Appendice prima.
Le edizioni a stampa delle suites per violoncello di J.S. Bach

Appendice seconda.
La discografia delle suites per violoncello di J.S. Bach

Grafici


 Il tuo carrello è vuoto
Premi sul pulsante
AGGIUNGI AL CARRELLO
per aggiungere prodotti al tuo carrello